Richiedi subito il tuo preventivo

Trasporto Multimodale

Devi organizzare un trasporto multimodale? Pianifichiamo il tuo servizio nei minimi dettagli.

Trasporto multimodale

Multimodale significa che le modalità di trasporto della merce, dal punto di partenza a quello di destinazione, sono diverse e il passaggio da un mezzo all'altro richiede particolari abilità nella programmazione e supervisione del viaggio.

Cos'è il trasporto multimodale

L'invenzione del cosiddetto trasporto multimodale, si può attribuire a Malcolm Mclean, un autotrasportatore americano che nel lontano 1956 inventò l'antenato del container per risolvere diversi problemi legati al trasferimento delle merci dall'America al vecchio continente.

Il container, invenzione che ha risolto un'importante serie di problemi relativi all'integrità delle merci trasportate e non solo, ha permesso finalmente di poter gestire un unico carico che dalla nave, passava alla ferrovia e, in tempi più recenti, al trasporto su gomma.

Il più grande impatto del container è stato quello di standardizzare tutte le attrezzature coinvolte nel processo di gestione della merce. Pensiamo ad esempio alla dimensione dei camion e dei rimorchi, i sedimi dei vagoni container ferroviari, fino alle gru che nei porti garantiscono le operazioni di imbarco e sbarco del container.

Questa grande rivoluzione è stata di impatto globale e ha permesso l'immediata espansione del sistema di trasporto multimodale in tutto il mondo. Nel tempo, il concetto di trasporto multimodale si è ulteriormente ampliato, e ormai qualunque tipo di merce viaggia secondo questa modalità.
Oggi, grazie al trasporto multimodale, le merci viaggiano velocemente da una parte all'altra del mondo permettendoci di comprare e vendere oggetti senza più limiti e con costi di spedizione notevolmente contenuti rispetto a qualche decennio fa'.

I vantaggi del trasporto multimodale

La rivoluzione del trasporto multimodale ha innescato un meccanismo che ha contribuito in larghissima parte a ridurre i danni alle merci.
Grazie alla preventiva pianificazione del viaggio in ogni suo dettaglio e, ai moderni sistemi di imballaggio delle merci, il deterioramento, la perdita o la distruzione sono diventati eventi saltuari con innegabili ricadute positive sui costi di trasporto e sui costi di assicurazione.

Il risparmio sul trasporto multimodale è percepibile anche sulla tariffa di trasporto vera e propria. L'operatore che pianifica ed organizza il viaggio, cercherà preventivamente di ottenere tariffe ridotte dai vari vettori e sarà in grado di confezionare un pacchetto "tutto compreso" che costerà decisamente meno di singoli trasporti acquistati in autonomia.

Non dimentichiamo i vantaggi sotto il profilo ambientale. L'Unione Europea ha dichiarato, in uno dei numerosi documenti programmatici che recepiscono le indicazione del protocollo di Kyoto, che "entro il 2030 il 30% del traffico merci oltre i 350 km dovrà spostarsi su ferrovia. L'intermodalità è uno strumento strategico fondamentale per un impiego ottimale dei diversi modi di trasporto. Esso si impone come una delle modalità per il trasporto delle merci sulle medie-lunghe distanze con il minor impatto sull'ambiente. Ogni spedizione trasferita su rotaia riduce il consumo energetico e contribuisce alla tutela del clima. In media infatti, il trasporto intermodale riduce le emissioni di CO2 del 55% rispetto al solo trasporto su gomma".

Il trasporto multimodale, dovendo garantire la pianificazione e la supervisione del viaggio, automaticamente ci permetterà di mantenere il costante tracciamento della merce.
Questo ridurrà al minimo il rischio di perdita e la segnalazione intempestiva di eventuali problematicità che dovessero insorgere durante il trasporto.

Tra i vantaggi, come abbiamo accennato, ci sarà quello di avere un unico interlocutore. Il contratto di trasporto infatti sarà sottoscritto tra un trasportatore o uno spedizioniere e il titolare della merce.
In questo modo , la responsabilità dell'intero viaggio ricadrà solo ed esclusivamente su un unico soggetto.
Ma come può accadere tutto questo?

Come si gestisce il trasporto multimodale

Tutte le operazioni che abbiamo descritto nei paragrafi precedenti sono possibili grazie ad una organizzazione complessa sia dal punto di vista logistico sia contrattuale e giuridico.

Se pensiamo che ogni vettore e tipologia di trasporto ha un suo proprio inquadramento normativo, giuridico e di regolamentazione interna del settore, comprendiamo immediatamente la portata complessiva delle complessità insite nel contratto di trasporto multimodale.

Tutt'oggi esistono tre orientamenti prevalenti sul tema della disciplina applicabile che riguardano: teoria del contratto unitario, teoria del "network liability system", e teoria del trasporto prevalente.

Dal punto di vista dell'utente, possiamo dire che il contratto di viaggio tutela chi spedisce e la merce, con il supporto di un articolato sistema di garanzie assicurative.

La gestione delle modalità logistiche invece è interamente affidata al titolare del contratto che avrà maturato sufficiente esperienza per gestire relazioni complesse con gli altri vettori.
Le competenze in gioco in questo mestiere sono tantissime e vanno da quelle normative internazionali, a quelle specifiche di settore, per poi passare alla capacità vera e propria di coordinare viaggi complessi, assistere i trasportatori durante il viaggio, risolvere problemi al volo a qualunque ora del giorno e della notte.

L'operatore del trasporto multimodale, OTM, è una figura professionale equiparabile ad altre come gli spedizionieri o i doganalisti, richiamata nella convenzione di Ginevra del 1980 che ne definisce la figura, le funzioni e le responsabilità.

Non è mai stato così facile
Ti risponderemo entro 60 minuti

Destinazioni europee

Freccia destra
Freccia sinistra

TUTTI I NOSTRI SERVIZI

Contattaci via telefono

Spedizioni internazionali: +41 91 695.17.77
Spedizioni nazionali Italia: +39 0371 76.04.64

Desideri avere maggiori informazioni o un preventivo sui nostri servizi?

Fatti richiamare!

Lasciaci il tuo numero, verrai richiamato IMMEDIATAMENTE!

(*) campi obbligatori

A quale numero vuoi essere contattato? Inserire il prefisso internazionale, ad esempio per l’Italia 0039xxxxxxxxxx
Di chi dobbiamo chiedere?
Come si chiama l’azienda?

Per inviare la richiesta digita i caratteri visualizzati nell'immagine.


Dichiaro di aver letto e di accettare l’Informativa ai sensi del GDPR 2016/679

Il Servizio RECALL è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.