Richiedi subito il tuo preventivo

Focus trasporti eccezionali

Trasporti eccezionali di barche

TRASPORTI NAUTICI

Possedere una barca è certamente uno dei sogni più ricorrenti di moltissimi individui; grazie ad un'imbarcazione è infatti possibile godere appieno della bellezza del mare e di tutto ciò che l'esperienza della navigazione può ed è capace di offrire. Anche se, come sicuramente saprete, esistono barche molto differenti tra loro caratterizzate da pesi e dimensioni diverse, quando si parla di trasporto nautico via terra ogni passaggio risulta fondamentale. A discapito di quello che si crede non sono solo le imbarcazioni più grandi a necessitare di particolare accuratezza durante la fase del trasporto; al contrario, esistono numerose imbarcazioni estremamente belle il cui spostamento via terra esige l'adozione di particolari accortezze al fine di non recare in alcun modo danno all'imbarcazione stessa.

Nell'ambito dei trasporti nautici ad ogni barca è associato un tipo di trasporto con tecniche e procedure diverse, tecniche valutate ovviamente da professionisti il cui compito è quello di assicurare un trasporto nautico via terra sicuro, professionale e senza alcun rischio per la vostra amata imbarcazione. In questo articolo illustreremo in cosa consiste un trasporto nautico, le varie fasi di controllo e soprattutto come vengono effettuati se si parla di veri professionisti ed esperti del settore.

TRASPORTI NAUTICI: COSA SONO?

I trasporti nautici sono tutti quegli spostamenti di veicoli quali imbarcazioni di varia natura per i quali vengono utilizzati appositi strumenti e tecniche di trasferimento. All'interno di questa categoria di trasporti rientrano le imbarcazioni sia di tipo convenzionale (ovvero le cui dimensioni non superano i 2,55 m) e i veicoli nautici definiti eccezionali (aventi dimensioni superiori ai 2,55 m); a seconda del tipo di imbarcazione la ditta scelta per il trasporto dovrà valutare al meglio tutto ciò che occorre per evitare spiacevoli danni materiali e per garantire un trasporto perfetto e sicuro durante ogni sua fase. Il costo è in genere estremamente variabile a seconda della grandezza e del tipo di imbarcazione, tuttavia vi sono alcuni sistemi in grado di consentire ad ogni potenziale cliente di risparmiare notevolmente richiedendo al contempo un servizio di massima qualità.

Come viene effettuato un trasporto nautico eccezionale

Quando si tratta di un trasporto nautico i fattori da considerare sono molteplici; uno dei principali è sicuramente quello legato alle dimensioni, dal quale dipenderà anche una delle fasi più importanti dell'interno processo, il sollevamento. A seconda del peso e delle dimensioni di una data imbarcazione dovranno essere adottate tecniche e strumenti di sollevamento adeguati in risposta all'imponenza dell'imbarcazione. Non solo, quando si tratta di trasporti eccezionali di barche possono essere necessari anche dei permessi amministrativi al fine di ottenere il consenso per il trasporto. In generale, quando si tratta di trasporti nautici eccezionali vengono talvolta impiegati strumenti come gru, semi rimorchi ribassati e particolari tipi di convogli in grado di sostenere durante tutto l'itinerario in modo perfetto qualsiasi tipo di imbarcazione. Una volta stabilito il tipo di trasporto, se eccezionale o convenzionale, sarà possibile passare alla definizione dell'itinerario di viaggio, ossia del percorso stabilito all'interno del quale verrà trasportata l'imbarcazione. In questo caso è necessario che lo studio del percorso venga effettuato molto prima, in quanto potrebbe anche essere richiesto il possesso di particolari autorizzazioni. Studiare il proprio itinerario è altresì fondamentale per comprendere soprattutto il costo effettivo dell'interno trasporto: infatti, durante questo passaggio è fondamentale la presenza del cliente al fine di studiare assieme le soluzioni migliori e meno dispendiose per il trasferimento della propria imbarcazione.

Cose da sapere prima di effettuare un trasporto nautico

Prima di tutto ci preme sottolineare che il tipo di lavoro e soprattutto la quantità di risorse spese, uomini, strumentazioni e tempo a disposizione, sono estremamente variabili a seconda della grandezza e dell'imponenza dell'imbarcazione da considerare. Detto questo è facilmente intuibile come anche le operazioni preliminari cambino a seconda del tipo di barca, in generale tuttavia vi sono delle fasi più o meno comuni che riguardano la messa in sicurezza di ogni tipo di imbarcazione, anche la più grande, al fine di essere sicuri di non danneggiarla in alcun modo. Queste operazioni di messa in sicurezza includono imballaggi estremamente solidi di tutte le componenti più delicate, lo svuotamento dei serbatoi, lo scollegamento delle batterie ed anche la rimozione di tutti gli accessori fondamentali come tende da sole, ancoraggi ecc. Nel caso di un'imponente imbarcazione potrebbe ulteriormente essere necessario operare un previo smantellamento di alcune strutture, come l'albero, arco e vela che potrebbero essere danneggiate durante una o più fasi del trasporto. In questo caso è strettamente consigliabile il supervisionare personalmente ogni singola fase e collaborare, assieme alla ditta incaricata, al fine di ottimizzare le tempistiche e di assicurare ogni elemento contro rischi di danni o deterioramento.

Affidati solo a trasportatori autorizzati con comprovata esperienza

Infine, una delle accortezze più importanti da cui dipenderà la vostra intera esperienza di trasporto è sicuramente la scelta del servizio e del trasportatore. Prima di decidere è consigliabile osservare molteplici opzioni e verificare quali siano i metodi e le possibilità che ogni singolo servizio vi offre. È infatti possibile informarsi sui metodi di sollevamento e spostamento, sulle politiche riguardanti i trasporti nautici eccezionali e soprattutto è bene richiedere scrupolosamente un preventivo in grado di mostrarvi il più possibile il progetto e di stilare una somma indicativa indicante il costo totale del servizio. In questo caso i costi e le somme diventano estremamente variabili, tuttavia ci sono alcuni consigli particolarmente utili per evitare di spendere un patrimonio permettendo inoltre l'organizzazione anticipata del vostro trasporto. Prima di tutto, è strettamente consigliabile di richiedere un preventivo fino a 3-4 mesi prima del giorno stabilito.
Ancora, vi ricordiamo che non è raro che molte ditte o imprese possano richiedere una metà del pagamento anticipato per sostenere spese come carburante, attrezzatura o pagamento degli operatori specializzati, perciò non preoccupatevi nel caso vi venisse richiesto poiché è davvero molto comune. Ad oggi sono moltissime le imprese che operano servizi di qualità a prezzi più o meno raccomandabili, tuttavia sono altresì molte le imprese non altamente qualificate i cui servizi non sono spesso ritenuti idonei al trasporto via terra di moltissime imbarcazioni. Prima di scegliere è bene informarsi anche sulla pregressa esperienza di una compagnia, sul suo metodo di lavoro e soprattutto sulle possibilità che è in grado di offre al proprio cliente. Per concludere vi consigliamo di selezionare accuratamente solo un'azienda in grado di comprendere le vostre perplessità, di assicurarvi tutte le accortezze e le premure necessarie ma soprattutto che vi permetta di affidarvi totalmente senza temere per le condizioni della vostra amata imbarcazione.

Destinazioni europee

TUTTI I NOSTRI SERVIZI

Spedizioni internazionali: +41 91 695.17.77
Spedizioni nazionali Italia: +39 0371 76.04.64

Desideri avere maggiori informazioni o un preventivo sui nostri servizi?

Fatti richiamare!

Lasciaci il tuo numero, verrai richiamato IMMEDIATAMENTE!

(*) campi obbligatori

A quale numero vuoi essere contattato? Inserire il prefisso internazionale, ad esempio per l’Italia 0039xxxxxxxxxx
Di chi dobbiamo chiedere?
Come si chiama l’azienda?

Per inviare la richiesta digita i caratteri visualizzati nell'immagine.


Dichiaro di aver letto e di accettare l’Informativa ai sensi del GDPR 2016/679

Il Servizio RECALL è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.